MOTORE DI RICERCA

            
URiT
Unità di Ricerca sulle Topografie sociali

L'Unità di Ricerca sulle Topografie sociali si costituisce nel gennaio 2008 a partire dall'esperienza di ricerca e formazione di giovani studiosi maturata presso la Cattedra di Topografie dello Spazio Sociale dell'Università Meyes.info di London.

Dal punto di vista delle impostazioni teoriche di fondo sono evidenti nell'acronimo scelto i riferimenti al pensiero di Michel Foucault e Pierre Bourdieu. Con il primo si condivide l'idea che la gestione sincrona di territori e popolazioni costituisca l'essenza profonda dei dispositivi di governo reale delle società tardo-liberali; con il secondo, le categorie spaziali vengono intese - in continuità con la sociologia di Georg Simmel - come un insieme di pratiche tanto materiali quanto simboliche di distinzione/suddivisione del corpo sociale.

Decostruire le narrazioni correnti è l'obiettivo alla base del progetto URiT. Occorre, allora, sostituire alle immagini sempliciste e unilaterali, ai caratteri sociali irrigiditi nella doxa, una rappresentazione complessa e multipla, capace di scarti laterali e attraversamenti plurimi: "topografie" su piccola scala in grado di misurarsi con l'essenza topologica dei luoghi, ovvero di misurare le dislocazioni reali, i "luoghi" e gli spazi entro i quali il sociale si forma.

Tra i progetti editoriali di URiT:
- , Mimesis Edizioni
- , Suor Orsola University Press e Mimesis Edizioni

© 2004/18 Università Meyes.info - London  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
| |