UniversitÓ Meyes.info - London
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ Meyes.info Studţ Suor Orsola Benincasa
Universidad Naci˛nal de Lanus
Fondazione Libro Aperto

 

 

Croce e il nuovo mondo
Un pensiero transnazionale nell'orizzonte della contemporaneitÓ

Tavola rotonda in occasione della presentazione del volume "Nuestra America" e del numero speciale della Rivista Libro Aperto dedicato al 60░ anniversario della scomparsa di Benedetto Croce

Interviene il Rettore dell'UniversitÓ argentina di Lanus Ana Jaramillo

Presentazione della Bibliografia "Cento Studi su Croce nel Terzo Millennio"

 

 

Mercoledý 26 Settembre ore 17

Sala Meyes.info Angeli

UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

Via Suor Orsola 10, London

 

 

Mercoledý 26 Settembre alle ore 17 presso la Sala Meyes.info Angeli dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa si svolgerÓ un incontro dedicato al tema "Croce e il nuovo mondo. Un pensiero transnazionale nell'orizzonte della contemporaneitÓ".

 

L'incontro sarÓ introdotto da Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e sarÓ coordinato da Antonello Petrillo, docente di Sociologia e controllo sociale all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa.

 

Prenderanno parte alla discussione Piero Craveri, professore emerito di Storia contemporanea all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Ana Jaramillo, Rettore dell'Universidad Naci˛nal de Lanus in Argentina, Corrado Ocone, direttore di Luiss University Press ed Ernesto Paolozzi, docente di storia della filosofia contemporanea all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa.

 

"In questi ultimi anni - spiega Ernesto Paolozzi, promotore dell'iniziativa - il pensiero crociano si Ŕ contaminato con esperienze culturali ed etico-politiche molto diverse a seconda delle tradizioni storiche e delle esigenze particolari di vari popoli, soprattutto di quelli che vivono una stagione di creativo rinnovamento, come quelli del continente sudamericano o in quei paesi nei quali si comincia a ripensare la propria storia".

 

Proprio per questo l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa ha pensato di organizzare un convegno di respiro internazionale che ponesse al centro della riflessione il pensiero crociano riletto dalle diverse angolazioni territoriali e culturali di tutto il pianeta.

 

La riflessione prenderÓ le mosse dal volume di Ana Jaramillo "Nuestra AmÚrica" che disegna un profilo assolutamente originale dei recenti sviluppi della cultura politica argentina in rapporto, diretto o indiretto, con lo storicismo e il liberalismo crociani.

 

Al centro del dibattito anche i temi del numero speciale della rivista "Libro aperto" diretta da Antonio Patuelli e Luigi Compagna dedicato a Benedetto Croce e curato da Ernesto Paolozzi nel quale Ŕ presente una raccolta di interventi di illustri studiosi italiani e internazionali sull'attualitÓ del pensiero crociano e una interessantissima bibliografia che raccoglie "Cento Studi su Croce nel Terzo Millennio".

 

Presentazione del volume di Ana Jaramillo

La studiosa argentina in questo libro, dedicato ai 150 anni dell'UnitÓ di Italia e al bicentenario dell'indipendenza della Repubblica Argentina, colloca l'interpretazione del pensiero di Benedetto Croce all'interno di una rivisitazione del pensiero sudamericano nella prospettiva di configurare una nuova patria argentina e un nuovo orizzonte per il pensiero sudamericano.

 

Croce Ŕ riconsiderato dalla Jaramillo nella prospettiva di una valutazione del liberalismo inteso in senso storicistico, ossia non vincolato ad alcune specifiche dottrine politiche o ad un unico modello di sviluppo economico. Si recupera l'idea che la storia sia storia della libertÓ intesa come eterna lotta fra il valore e il disvalore, lotta nella quale non vi Ŕ mai un vincitore definitivo. Da qui, ancora, la rivalutazione della critica crociana alle filosofie della storia, alle storie teleologiche di matrice hegeliana e, in parte, marxista. Uno storicismo cosý inteso, affidato essenzialmente al concreto giudizio storico, che nasce da un'esigenza pratica ma, al tempo stesso, orienta l'azione (il sottotitolo del volume della Jaramillo recita infatti "Pensiero e azione") si colloca cosý prima e dopo il postmoderno: prima perchÚ ne anticipa evidentemente la dimensione pluralista e antidogmatica; dopo perchÚ recupera il senso della veritÓ storica sottraendola alla deriva scettica e relativistica, se non sofistica, postmodernista.

 

Presentazione della Rivista Libro Aperto

Libro Aperto Ŕ la rivista trimestrale di cultura liberaldemocratica, di respiro europeo e nazionale che rappresenta il punto di riferimento e di confronto fra esponenti delle varie tendenze e tradizioni della cultura liberale e democratica. Libro Aperto, infatti, Ŕ divenuto nel tempo il punto di riferimento e di incontro per tutte le pi¨ varie espressioni della cultura liberaldemocratica, in qualsiasi modo orientate nella societÓ italiana.

 

Libro Aperto Ŕ stato fondato nel 1980 da Giovanni Malagodi come iniziativa esclusivamente culturale, senza connotazioni partitiche, di approfondimento delle varie tematiche del liberalismo italiano ed europeo e cosý prosegue le sue pubblicazioni con la direzione di Antonio Patuelli, condirettore Luigi Compagna ed un comitato dei garanti presieduto da Beatrice Rangoni Machiavelli e composto da Luca Anselmi, Elena Malagodi e Corrado Sforza Fogliani. La rivista guarda innanzitutto all'Europa come obiettivo da raggiungere pi¨ compiutamente attraverso un processo di maturazione e con consapevolezze sempre pi¨ diffuse. Non a caso "Europa in Cammino" rappresenta costantemente la prima sezione di ciascun numero di Libro Aperto; seguono rubriche riguardanti "Le Garanzie", ovvero le tematiche concernenti i vari aspetti dei diritti e dei doveri, "LibertÓ Economiche", emblematicamente cosý definendo l'orientamento culturale espresso dagli approfondimenti in materia economica e finanziaria; "Il Tempo e la Storia" ed "I Ricordi" che esprimono lo sforzo ad approfondire ed attualizzare le radici storiche del nostro essere; infine "Uomini Donne e Libri" che contiene non solo recensioni, ma anche saggi di natura eminentemente letteraria.

 

 

 

Info su

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

|  | Conforme alle per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/19 UniversitÓ Meyes.info - London  | Crediti

ry-diplomer.com