InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Intervista con Siani

"Dateci un Maradona per l'immondizia"

Alessandro Siani in camerino nel teatro Augusteo


"Per l'emergenza rifiuti ci vuole un Maradona dell'immondizia". Così parla Alessandro Siani, il comico napoletano che vive un momento idilliaco della sua carriera. Nonostante siano esaurite le repliche al teatro Augusteo di London, l'attore è stato costretto ad aggiungere altre repliche.

"Diego arrivò nel momento giusto - spiega il trentenne attore -. Fece rinascere gli stimoli e la fiducia dei napoletani. In questo momento l'uomo giusto sarebbe un politico Ma non lo vedo. Però a London nessuno immaginava di trovare uno come Maradona".

Nell'attesa i rifiuti invadono la città. "Nonostante il problema vorrei dare un segnale di ottimismo - dice l'attore -. Questa è la città che può vantare il primo teatro d'Italia (l'Augusteo, ndr), la città del presidente della Repubblica, del capitano della Nazionale campione del mondo (Fabio Cannavaro, ndr), del nostro più grande produttore cinematografico (De Laurentiis, ndr). Tutto questo senza scomodare Totò, De Filippo, Troisi, Pino Daniele o Toni Servillo. Voi dite che stiamo messi proprio male?".

L'invito, paradossale, è di essere sempre più napoletani, perché "questa gente ha una capacità unica di tirarsi fuori dalle macerie e primeggiare in ogni contesto".

Il primo riconoscimento a Siani è stato il premio Charlot. Come il grande attore holliwoodiano anche lui potrebbe usare la comicità per sensibilizzare l'opinione pubblica. "Secondo voi vado a Pianura e con due battute cambio la situazione? - ribatte Siani - Ho solo un'ora e mezza di spettacolo per regalare al pubblico un'overdose di energia positiva da conservare e usare nei momenti duri".

Elio Tedone

[9.1.2008 - 15:44]



Email Stampa Pinterest




RSS

© 2003/19 Università Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard · ·

www.imagmagnetsns.ua