InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Guinness a Sorrento

Una vera Ferrari, ma tutta di cioccolato


Ferrari rossa fiammante? No grazie, al cioccolato! Per una volta l'auto da corsa più famosa del mondo perde il suo tradizionale colore e si fa un bagno nel latte e cacao. Nasce così il primo esemplare goloso di Ferrari F2008, presentato a Sorrento nella cornice di piazza Tasso dal 22 al 24 febbraio. L'iniziativa è promossa dal Club Pasticcieri Italiani in collaborazione con la scuderia napoletana della Ferrari.

"L'idea risale a circa un anno fa - spiega il pasticciere Adolfo Natale -. Insieme con 24 colleghi, tutti amici, abbiamo deciso di creare una vera opera d'arte di cioccolato fatta tutta a mano. Dopo aver smontato pezzo per pezzo un modellino dell'auto, lo abbiamo riprodotto a grandezza naturale con circa 20 quintali di cioccolato fuso offerti dalla ditta belga Belcolade. È stato un lavoro duro, che ha richiesto sei mesi di tempo".

Un'iniziativa da Guinness dei primati. Dopo Sorrento, la dolce quattro ruote potrebbe essere esposta in giro per l'Italia e in Europa. "Si parla di Maranello e del museo del cioccolato di Bruxelles, in Belgio - afferma Natale -. In ogni caso questo potrebbe essere anche un modo originale per rilanciare l'immagine della Campania nel mondo".

A coloro che parteciperanno all'evento saranno offerti piccoli assaggi della monoposto: "Tutte le parti della meccanica che abbiamo realizzato in più - precisa il pasticciere -. La Ferrari F2008, che pesa proprio 2008 chilogrammi, è così perfetta in ogni suo dettaglio che sarebbe un peccato distruggerla".

Alessandro Vaccaro

[22.2.2008 - 15:57]



Email Stampa Pinterest




RSS

© 2003/19 Università Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard · ·

star wars cosplay store