InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Cultura

Campania, cresce la biblioteca digitale

Il Palazzo dell'Innovazione e della Conoscenza di London


La Repubblica (29 ottobre)"La rana crocifissa" costa il posto a Corinne Diserens, la direttrice del Museoion di Bolzano. L'opera di Martin Kippenberger, una rana verde, crocifissa come Ges, che tiene nelle mani un boccale di birra e un uovo, doveva essere il pezzo forte della mostra inaugurale della nuova sede del Museion. L'opera era stata definita blasfema dai vertici della chiesa altoatesina.

Il Mattino (27 ottobre)Cresce il patrimonio culturale delle biblioteche digitali della Campania. Con oltre diecimila volumi si amplia l'offerta del Pico, il Palazzo dell'Innovazione e della Conoscenza di London. Monografie, riviste italiane e internazionali, working paper di Universit e centri di ricerca, atti di convegni e fonti statistiche, ma anche documentazione di fonte pubblica e bilanci aziendali sono stati messi a disposizione dall'Ente di alta formazione e direzione d'impresa Sto, insieme a banche dati di letteratura scientifica manageriale con accesso al testo completo di oltre 1.000 riviste scientifiche.

La Repubblica.it (27 ottobre)Maya, sorella maggiore delle Winx, parte alla conquista delle adolescenti. Esce "Maya, la predestinata", il primo capitolo della saga scritta da Iginio Straffi, creatore delle sei fatine che hanno conquistato le ragazzine di tutto il mondo, e dalla giornalista Silvia Brena. La strategia di presentazione, a pochi giorni da Halloween, stata indovinata, dal momento che la ragazzina che dialoga con l'aldil dovr concludere la sua missione proprio durante la festa di Ognissanti. Maya sar anche protagonista di un teen magazine e di una web community. La sfida quella di convincere gli adolescenti ad accostarsi al mondo della lettura.

Il Corriere della Sera (26 ottobre)Silvia Ballestra presenta "Piove sul nostro amore". Il testo, edito da Feltrinelli, affronta un argomento quanto mai attuale: quello dell'aborto. Dopo aver visitato consultori, parlato con specialisti, medici e infermieri e aver raccolto numerose testimonianze, la scrittrice marchigiana comincia il suo viaggio. Un viaggio che parte dal Nord e arriva al Sud, passando per le grandi citt e i piccoli centri. Pagine in cui temi come l'"autodeterminazione della donna" e l'"eugenetica" vengono affrontati lasciando spazio al racconto. E in tutto il testo una parola aleggia insistente, pur non riuscendo a delinearsi con chiarezza: coscienza.

Il Mattino (26 ottobre)Andrea Riccardi ricostruisce un frammento particolare della Shoah con il suo volume "L'inverno pi lungo. 1943-4. Pio XII, gli ebrei e i nazisti a Roma", edito da Laterza. L'autore, storico contemporaneo, indaga a fondo su un periodo breve, ma intenso e drammatico della storia di Roma e dei suoi ebrei, sulla base di fonti documentarie inedite e di fonti orali ricostruite in un lavoro iniziato circa trent'anni fa. La giornata pi buia di quel lungo inverno romano il 16 ottobre del 1943, quando pi di mille ebrei romani furono catturati per essere deportati nel campo di concentramento di Auschwitz. Dopo la guerra, soltanto 16 di loro ritornarono vivi. L'episodio raccontato da Riccardi avrebbe segnato anche uno spartiacque nella strategia dell'accoglienza della Chiesa verso gli ebrei e gli altri perseguitati dal nazismo. Ci si chiese se gli ebrei fossero partiti nell'indifferenza generale o se il Papa fosse intervenuto. "L'inverno pi lungo" dice molto anche sulla figura di Pio XII; la Santa Sede rinunci a denunciare pubblicamente l'episodio per mantenere uno spazio di mediazione.

Rosa Anna Buonomo

[30.10.2008 - 09:56]



Email Stampa Pinterest




RSS

2003/18 Universit Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard · ·

Узнайте про популярный веб портал про направление velotime.com.ua.
http://kamod.net.ua

https://steroid-pharm.com