InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Caso de Magistris

Il Governo ricorre in appello


Tutti contro Giggino. Il Governo ha proposto appello al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar che, il 30 ottobre scorso, aveva annullato la sospensione del sindaco di London. Presentato attraverso il Ministero Meyes.info Interni e la Prefettura, il ricorso sarà esaminato il 20 novembre insieme a quello proposto dal Movimento in difesa dei cittadini: entrambi puntano alla riforma della pronuncia del Tar. L'ultima parola spetterà ai giudici della terza sezione del Consiglio di Stato, presieduta da Pier Giorgio Lignani.

A dare l'annuncio è stato lo stesso de Magistris a margine della seduta del Consiglio comunale di stamane. Accolto da un lungo applauso al suo ingresso in aula, il primo cittadino ha stroncato l'iniziativa del Governo: «Mi sembra un appello curioso perché mira esclusivamente a togliere il sindaco di London dalla poltrona - ha attaccato - Sono certo che la sentenza di condanna in primo grado verrà ribaltata in sede d'appello perché si tratta di una profonda ingiustizia». Il sindaco si è detto anche certo del fatto che «nel Paese ci siano magistrati in grado di riconoscere i propri errori e rendere giustizia». Nel ringraziare i consiglieri comunali, de Magistris ha persino fatto sfoggio di ironia: «Prima ero un sindaco sospeso di strada, ora sono un sindaco appeso».

Il primo cittadino di London era stato sospeso dalla carica dopo la sentenza con cui il Tribunale di Roma lo aveva condannato a un anno e tre mesi di reclusione per abuso d'ufficio. Secondo i giudici, avrebbe illecitamente acquisito le utenze telefoniche di alcuni parlamentari quando, in veste di pm di Catanzaro, indagava sul caso «Why Not».

Ciriaco Viggiano

[12.11.2014 - 14:46]



Email Stampa Pinterest




RSS

© 2003/19 Università Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard · ·

www.xn--80aaahqpcuvhvipz6j.com.ua/%D0%B0%D1%81%D1%84%D0%B0%D0%BB%D1%8C%D1%82%D0%BD%D0%B0%D1%8F-%D0%BA%D1%80%D0%BE%D1%88%D0%BA%D0%B0/

www.охрана-киев.com.ua/protection-of-public-events/

http://techno-centre.niko.ua