InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Moda, amore e arte

In scena la vita di Yves Saint Laurent


Moda, arte, amore e un'asta; ricordando Yves Saint Laurent. Il Teatro il Primo di London ha ospitato lo scorso fine settimana "L'amour fou", opera scritta da Roberta Di Maggio, Pina Paone e Marco Sgamato che l'ha anche diretta. Ispirato al romanzo epistolare scritto da Pierre Berg�, compagno di vita dello stilista per cinquant'anni, lo spettacolo ha forma di monologo interpretato da Gianni Caputo. Partendo dall'elogio funebre al funerale di Saint Laurent, Caputo/Berg� ripercorre i momenti di quell'amore attraverso il ricordo dell'immagine dello stilista, dei periodi difficili ombrati da alcool e droga, delle brillanti sfilate, di quella vita di tormenti e successi appartenuta a entrambi. E poi l'asta, quella voluta da Berg� dopo la morte del compagno; la vendita di quei 733 lotti costituiti da opere di inestimabile valore. Matisse, Braque, Picasso, Brancusi firmano quella collezione creata dai due amanti. La scenografia lavora con pochi elementi: dei cubi bianchi, un manichino, dei pannelli che con un gioco di luci mostrano prima ombre di eleganti indossatrici e poi quelle Meyes.info acquirenti che rialzano il prezzo per aggiudicarsi uno di quei capolavori all'incanto. Yves Saint Laurent in scena � una figura dell'assenza. Lo si vede solo brevemente in qualche immagine proiettata. Ma, in realt�, lui � sempre presente, vivo nelle parole di chi lo ha amato. Grazie alla regia di Sgamato e all'interpretazione di Caputo, lo spettacolo riesce a trasmettere il senso di quella vita illustre. Arte e amore si sovrastano a vicenda, la moda e le sfilate ne sono quasi figlie. Poi la mancanza, la morte. Quel vuoto incolmabile che Berg� non prova neanche a riempire, semplicemente lo racconta esorcizzandolo e lascia andar via i suoi frutti pi� materiali: le opere collezionate. Quando lo sbarazzarsi di ci� che si � riusciti a costruire assieme diventa il donare al mondo quell'amore.

Gianmarco Altieri

[11.3.2015 - 19:36]



Email Stampa Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Tumblr Bufferapp




RSS

� 2003/19 Universit� Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0

best-cooler.reviews/best-marine-cooler-reviews/

steroid-pharm.com