InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Il sindaco ex M5S

Capuozzo - de Magistris
«Battaglie comuni»


«Con Luigi de Magistris ci siamo visti spesso, credo che il suo movimento sia ciņ che avrei voluto fosse il Movimento 5 Stelle, prima che accettasse qualsiasi cosa dall'alto». Il sindaco di Quarto Rosa Capuozzo conferma il suo avvicinamento al movimento Dema, in un'intervista per il prossimo numero del giornale "InChiostro", a cura della scuola di giornalismo dell'Universitą Suor Orsola Benincasa diretta da Marco Demarco. Questa la pił che probabile svolta politica, a un anno esatto da quando il piccolo comune flegreo, il primo a 5 stelle in Campania, finģ sulle prime pagine per presunte infiltrazioni camorristiche.

«L'ho sostenuto pubblicamente alle ultime elezioni comunali di giugno - ha aggiunto - insieme abbiamo lavorato per il No al referendum costituzionale, da tempo ci accomunano battaglie come quella sull'acqua pubblica. Ha raggiunto l'obiettivo del Patto per London, e credo che in cittą metropolitana sconti le novitą di un nuovo ente».

Parole che non sanno ancora di ufficialitą, ma confermano quanto apparso ieri mattina sulle colonne de "Il Corriere del Mezzogiorno", per un'adesione che si aggiungerebbe ad altre ormai certe. Nel direttivo sicuro il coinvolgimento di Josi Della Ragione, ex sindaco di Bacoli e pronto per una ricandidatura: anche lui sostenuto dal M5S, la sua giunta cadde a luglio causa le dimissioni in massa dei suoi consiglieri di maggioranza. Ieri c'č stato l'incontro con i partiti alleati del sindaco napoletano a Portici per arrivare alla scelta di un candidato. A Sant'Antimo gią decisa la candidatura di Giuseppe Italia, mentre a Torre Annunziata scenderą in campo Pierpaolo Telese. Presto sarą poi la volta di Pompei, con il ritorno in campo di Nando Iuliano, ex primo cittadino del Pd.

Ieri intanto alle 18, presso la Domus Ars in via Santa Chiara, gli iscritti hanno votato sul nuovo direttivo. La prioritą č concorrere con candidati forti alle prossime amministrative in provincia, ma da giorni la stampa vede Dema come uno dei soggetti interessati al "listone" di sinistra lanciato da Massimo D'Alema, in caso di elezioni anticipate con una scissione dal Pd.

Davide Uccella

[2.2.2017 - 13:16]



Email Stampa Pinterest




RSS

© 2003/18 Universitą Meyes.info London · P.Iva · Versione 4 · Privacy
Conforme agli standard · ·

best-cooler.reviews

www.alt-energy.in.ua

чŠøтŠ°Ń‚ŃŒ Š“Š°Š»ŃŒŃˆŠµ budmagazin.com.ua