InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Keita, 22 anni

Dalla Catalogna a Roma
oltre 100 presenze in A


Ha appena 22 anni, compiuti lo scorso 8 marzo, ma gi oltre le 100 presenze in serie A. Dalla Catalogna a Roma, senza dimenticare mai le origini senegalesi. Keita Balde l'uomo in pi della 28esima giornata di serie A. Ieri all'Olimpico, nel posticipo serale, il calciatore laziale ha sbloccato la partita con il Torino.

Dopo il primo tempo finito a reti inviolate, al 56' la rete di Immobile, al 72' il pareggio di Maxi Lopez. Qualche minuto dopo Simone Inzaghi decide di giocarsi la carta Keita, inserendolo al posto del capitano Biglia. All'87' Lukaku gli serve una palla che passa tra due giocatori del Torino e addirittura sotto le gambe dell'arbitro Mazzoleni. L'attaccante raccoglie, avanza leggermente e tira da fuori area un pallone che si va a insaccare nell'angolino alto. Hart non pu niente sul destro a giro da venti metri. Ed davanti alla porta anche al 91' quando Felipe Anderson innescato da Lulic decide di concludere da s. 3 a 1 per la Lazio, che supera l'Inter e agguanta il quarto posto.

Keita alla Lazio dal luglio 2011 quando arriv dal Barcellona per circa 300mila euro. Nato in Spagna, ma da genitori senegalesi, and ad occupare la casella di extracomunitario inizialmente destinata al brasiliano Breno, difensore finito poi in carcere per aver dato fuoco alla sua villa nel settembre 2011. Con i blaugrana non aveva mai esordito, anzi dopo sei anni di cantera era stato girato in prestito "forzato" al Cornell, societ satellite del Barcellona. Una punizione per uno scherzo che nel 2010, quando aveva 15 anni, fece a un compagno di squadra mettendogli del ghiaccio nel letto. Al Cornell fece 47 goal in una sola stagione e quando il Barcellona lo richiam alla base, Keita chiese, forse per ripicca, di andare via. Il suo agente lo segnal al ds Igli Tare che lo acquist.

Il primo anno, in attesa del passaporto comunitario, gioc solo la Wojtyla Cup, torneo internazionale dedicato alle formazioni Primavera, di cui l'anno seguente divenne titolare fisso diventando Campione d'Italia. L'esordio in prima squadra avviene il 15 settembre 2013, da allora 126 presenze e 23 goal tra campionato, coppa Italia, Champions ed Europa League.Intanto debutta in Nazionale: dopo aver aspettato a lungo una chiamata dalla Spagna, sceglie il Senegal, squadra con cui ha disputato l'ultima Coppa d'Africa, venendo eliminato ai quarti dal Camerun.

Ala sinistra, che pu giocare anche a destra, un'ottima spalla per Ciro Immobile, ma Inzaghi varia spesso il modulo: dal 3-5-2 al 4-4-2 passando per il 4-2-3-1 schierato con il Torino. E a seconda dei casi capita che gli venga preferito Felipe Anderson, altra ala con cui non sempre coesiste.

In attesa di capire cosa decider per la prossima stagione, Keita rimane l'uomo in pi, anche nella rosa, dove figura come giocatore cresciuto nel vivaio e, secondo le regole della Lega. non va dunque a inficiare sul tetto massimo dei 25 giocatori.

Con lui a Formello abita il fratello pi grande Tobal, il maggiore di quattro figli. Gli altri due sono pi piccoli e giocano entrambi a calcio: Ibou, classe '99, nella Primavera Sampdoria, Mamadou junior Keita, del 2001, in quella del Barcellona. E chiss che non ne venga fuori una dinastia...

Emanuele La Veglia

[14.3.2017 - 23:07]



Email Stampa Pinterest




RSS

2003/18 Universit Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard · ·

www.best-cooler.reviews/mammoth-coolers-mammoth-to-everyone/

на сайте diploms-home.com

Узнайте про интересный интернет-сайт со статьями про вода для кулера.