InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Ancora Fiorentina

Bab�-gol regala
3 punti alla Viola


Le squadre tornano in campo dopo i primi 45 minuti finiti a reti inviolate. Kouma El Babacar entra in sostituzione del croato Nikola Kalinic, fuori a seguito di un fastidio accusato alla schiena, ed � subito Bab�-gol. Qui a London ci saremmo presi la licenza poetica di dargli questo soprannome.

Cross di Milic, stacco di testa e rete. Cos� il Lion senegalese, il nostro uomo in pi� di questa settimana, ha messo a segno il sesto centro in campionato. E sembra che, in qualche modo, questo numero ordinale sia legato al 24enne viola: �, infatti, proprio al sesto minuto del secondo tempo che realizza il gol, l'unico, che regala la vittoria alla Fiorentina, in casa contro il Bologna.

Prima punta, destro potente e naturale e bravo colpitore di testa, Babacar � arrivato in Italia, al Pescara, nell'estate del 2007. Toccata e fuga per l'allora 14enne che, poco dopo, fu acquistato dalla societ� toscana. Un campionato giocato e vinto con gli Allievi Nazionali gigliati e un altro, da professionista, con la Primavera viola.

L'esordio in prima squadra nella stagione 2009/2010, quando il ct Cesare Prandelli lo volle nella sua rosa. Il 14 gennaio 2010, nel match di Coppa Italia contro il Chievo, arriv� il primo gol con i "grandi" che gli permise di entrare nella storia della societ� viola: il pi� giovane giocatore della Fiorentina ad aver segnato tra i professionisti. Non pass� molto tempo e l'attaccante entr� nel primato della massima serie come "pi� giovane marcatore straniero in assoluto della A". Era il 20 marzo e mise a segno la sua prima rete in campionato, la terza e ultima della partita tra Fiorentina e Genoa.

Di propriet� dei viola, Babacar visse due anni di prestiti: nel mercato di gennaio 2012 pass� alla spagnola Racing Santander, dove rest� fino a fine campionato collezionando solamente 8 presenze. Nella stagione '12/'13 fece ritorno in Italia, al Padova, mentre per quella successiva vest� la maglia del Modena. Dal suo ritorno a Firenze, il 20 giugno 2013, non ha pi� smesso di indossare la casacca viola.

Ovviamente, non sono mancate convocazioni con Les Lions, la nazionale senegalese: la prima nel marzo 2015, ma l'esordio � recente. Lo scorso 27 marzo, Babacar ha disputato la sua prima in un'amichevole contro gli Elefanti della Costa d'Avorio in quel di Londra. Un match che, per�, non ha visto mai il fischio finale a causa della sospensione per ripetute invasioni di campo.

Gli addetti ai lavori gi� lo paragonano ad assi del calcio africano come Didier Drogba e George Weah. Paragoni ingombranti che da oggi in poi metteranno pi� di una pulce nell'orecchio di mister Sousa.

Filomena Avino

[4.4.2017 - 14:34]



Email Stampa Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Tumblr Bufferapp




RSS

� 2003/19 Universit� Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0

best-cooler.reviews

http://steroid-pharm.com