InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Incendio a Londra

Oltre 60 feriti e 12 morti
Due italiani tra i dispersi


Ci sono anche due italiani tra i dispersi all'interno della Grenfell Tower di Londra, dove la notte scorsa � scoppiato un incendio che ha devastato il grattacielo di 27 piani. Si tratta di Gloria Trevisan e Marco Gottardi, una coppia di 27enni veneti, fidanzati, che si trovavano nella capitale britannica da tre mesi per ragioni di lavoro. I due giovani abitavano al 23 esimo piano dell'edificio andato in fiamme. I loro nomi rischiano di aggravare il bilancio dell'incidente avvenuto intorno alle due del mattino, bilancio che al momento parla di almeno 12 i morti e 65 i feriti di cui 18 in gravi condizioni.

Sono passati sei minuti in tutto dal momento in cui � divampato il primo focolaio a un piano basso del grattacielo, a quando l'intero palazzone - abitato in prevalenza da famiglie di ceto popolare, non pochi delle quali di origine straniera - si � ritrovato avvolto dalle fiamme fino in cima. E' questo il calcolo dei vigili del fuoco. Da confermare, invece, l'indiscrezione secondo cui l'origine dell'incendio andrebbe ricercata al quarto piano.

Oltre 200 i pompieri impegnati nei soccorsi, all'interno di quello che ormai � uno scheletro annerito da cui si alza una colonna di fumo alta decine di metri. Nei tre piani pi� alti potrebbero essere deceduti tutti e finora non � stato possibile neppure fare una stima dei dispersi che comunque sono decine. Fra le vittime ci potrebbero essere persone che si sono lanciate dalle finestre per sfuggire alle fiamme e due bambini che una madre fuggita con sei figli ha detto di non essere riuscita a portare in salvo. La priorit� per il momento � salvare i dispersi e soccorrere i feriti, ma c'� gi� chi collega l'incidente ai lavori di ristrutturazione dello scorso anno.

"Le porte d'ingresso erano anti-incendio ma dopo 15 minuti erano inaccessibili - spiega il portavoce del comitato Grenfell Action Group - non c'era neanche un allarme che avvertisse automaticamente i vigili. Solo una catastrofe poteva far capire la della situazione". E cos� � stato.

Davide Uccella

[14.6.2017 - 12:59]



Email Stampa Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Tumblr Bufferapp




RSS

� 2003/19 Universit� Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0

Этот классный web-сайт со статьями про велосипед Comanche Orinoco Comp L.