InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

I tormentoni estivi

Vacanze al ritmo
di "Despacito" di Fonsi


Estate bollente al ritmo di "Despacito". La canzone della star portoricana Luis Fonsi, con il rapper Daddy Yankee, il tormentone della stagione estiva 2017. Dagli americani agli spagnoli, dagli inglesi ai francesi fino agli italiani, tutto il mondo balla sulle note della hit che unisce pop latino e reggaeton.

Con due milioni di visualizzazioni su Youtube, "Despacito" primo nelle classifiche radio planetarie ed ha conquistato il podio delle canzoni italiane pi amate di sempre con 6 dischi di Platino. Il brano da 12 settimane consecutive al primo posto nelle hit-parade di iTunes, Apple Music, Spotify, Tim Music e Shazam. Negli Stati Uniti il singolo in vetta alla Billboard Chart, la principale classifica musicale dell'industria discografica americana, da cinque settimane di fila: "Despacito" la terza canzone in lingua spagnola entrata nella storia musicale d'oltreoceano. Anche in Gran Bretagna, alle prese con il post-elezioni e in piena Brexit, gli inglesi si stanno scatenando al ritmo del brano di Luis Fonsi. Nella terra della regina Elisabetta, "Despacito" infatti il singolo spagnolo pi venduto del panorama musicale inglese.

Tra caldo, voglia di relax e amori estivi, ogni estate dominata da un ritornello che entra in testa e accompagna anche d'inverno.

Era il 2002 quando il tormentone dell'estate divenne "Asereje" delle Las Ketchup. La canzone, con il balletto un po' sensuale e un po' provocante, ha venduto milioni di copie e ha scalato tutte le classifiche di vendita dei singoli dei paesi in cui era stato pubblicato. Sotto l'ombrellone, in pizzeria, in televisione o al supermercato, la hit delle tre sorelle spagnole ha fatto ballare e divertire tutto il pianeta.

Estate 2003 dominata da due canzoni, "Chihuahua" di Dj Bobo e "La canzone del Capitano" di Dj Francesco, brani che continuano ad essere ascoltati e apprezzati anche a distanza di anni.

Vacanze estive del 2004 al ritmo di "Dragostea Din Tei": la hit di Haiducii ha refrigerato dalla bollente calura di quei mesi. Ma il brano ha anche fatto divertire, e lo fa tutt'oggi, per un testo senza senso.

Summer 2005 con "I bambini fanno oh" di Povia; estate 2006, quella dei mondiali di calcio che hanno visto proprio la nostra Nazionale conquistare la coppa del mondo, sulle note di "Siamo una squadra fortissimi" di Checco Zalone.

Mika porta una ventata di freschezza nell'estate 2007 con la sua "Grace Kelly", mentre l'anno successivo Giusy Ferreri canta "Non ti scordar mai di me", forse dedicata a tutti quegli amori estivi nati e consumati nei mesi bollenti.

La summer 2009 dominata dall'eccentrica Lady Gaga con la sua "Poker Face". Tormentone del 2010 "Waka Waka this time for Africa" di Shakira. Proprio il brano della popstar colombiana era l'inno ufficiale dei mondiali di calcio giocati in Sudafrica.

La stagione musicale dell'estate 2011 dominata da "Someone like you" di Adele, quella del 2012 da "Call me maybe" di Carly Rae Jepsen, quella del 2013 dal ritorno dei Daft Punk con la loro "Get Lucky".

"Bailando" di Enrique Iglesias ha scalato le classifiche della summer 2014, mentre "El mismo sol" di Alvaro Soler ha placato la calura del 2015. Proprio il cantante spagnolo ci ha fatto danzare anche la scorsa estate con la sua "Sofia", uno dei brani pi musicabili Meyes.info ultimi decenni.

Fausto Egidio Piu

[15.6.2017 - 12:55]



Email Stampa Pinterest




RSS

2003/19 Universit Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard · ·

Вы можете https://vorteleather.com.ua по вашему желанию, недорого.
best-cooler.reviews/rtic-can-cooler-review-koozie/

best-cooler.reviews