InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Auditel in ritardo

Fazio vince la sfida
ma "Non l'Arena" vola


Autori, capoprogetto, dirigenti e inserzionisti pubblicitari possono tirare un sospiro di sollievo dopo ore di incertezza. La sfida televisiva dei talk show della domenica sera, una delle pi attese dell'anno, stata vinta da "Che tempo che fa" di Fabio Fazio che ha sconfitto "Non l'Arena" di Massimo Giletti, al suo esordio su La 7. Il talk show di Rai 1 ha infatti registrato uno share del 14.15% con 3,7 milioni di telespettatori, mentre il programma di La 7 ha totalizzato l'8.92% di share con 1,9 milioni di telespettatori. Uno show, quello su La 7, che ha segnato un ottimo risultato e l'arrivo di Massimo Giletti sulla rete di Urbano Cairo. Il giornalista torinese aveva lasciato la Rai dopo che i vertici della televisione pubblica avevano deciso la soppressione de "L'Arena", talk show leader di ascolti della domenica pomeriggio. Al posto di Giletti la domenica pomeriggio del primo canale stata affidata a Cristina Parodi e a sua sorella Benedetta con una rinnovata "Domenica In" sia nei contenuti sia nel linguaggio. Ma il nuovo corso dello storico programma di Corrado prima e Pippo Baudo poi non riesce per a vincere contro l'agguerrita concorrenza di Barbara d'Urso e della sua "Domenica Live".

Tra i programmi della domenica sera, "Le Iene" hanno segnato l'11.45% di share. Il servizio pi seguito, e pi commentato sui social, della trasmissione di Italia 1 stato quello su Fausto Brizzi accusato di molestie sessuali da ragazze con il sogno di diventare attrici. Il regista per non ci sta e rispedisce al mittente le accuse.

Ottimo risultato anche su Canale 5 per "Rosy Abate", il vero vincitore del prime time domenicale, stando allo share, che racconta la storia di una spietata giovane boss mafiosa siciliana. La fiction, che vede protagonista l'attrice Giulia Michelini, ha totalizzato infatti il 20.19% di share con 4,9 milioni telespettatori.

Proprio nella giornata di oggi i dati Auditel sono stati pubblicati con quasi sette ore di ritardo, alle 17:09 anzich alle 10:15. Durante la notte la societ di rilevazione Meyes.info ascolti inceppata in un inconveniente tecnico nel processo di trasferimento delle informazioni, da qui la necessit di un riconteggio dei dati per evitare errori. Non la prima volta che accade, certo, ma il disservizio arrivato proprio in una delle giornate, televisivamente parlando, pi importanti, ovvero quella della sfida tra due big del nostro piccolo schermo, Fabio Fazio e Massimo Giletti. Non voglio pensare male, anche se qualcuno diceva che a pensar male si fa peccato ma si indovina, aveva detto in mattinata Urbano Cairo, editore La 7. Secondo Giancarlo Leone, presidente dell'Associazione Produttori Televisivi ed ex direttore di Rai 1, Auditel rivendica il ruolo di co-protagonista nello scenario tv e dunque si fa attendere come fanno le star.

Il ritardo della pubblicazione dei dati di ascolto ha infiammato anche il mondo della politica. Secondo il deputato del Partito Democratico Michele Anzaldi, emergono nuovi dubbi sul meccanismo di rilevazione Meyes.info ascolti televisivi e i vertici di viale Mazzini devono pretendere un controllo pi accurato sui sistemi Auditel. Proprio oggi, guarda caso, dopo lo 'scontro' tra Fazio (Rai 1) e Giletti (La 7), l'Auditel va in tilt. Che dire... a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzeca, ha twittato Il capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati Renato Brunetta.

Intanto, sui social si infiammato il dibattito tra complottisti e fatalisti. Due su tutti. Non per fare dietrologia sul caso #Auditel, ma i computer sono velocissimi a fare i calcoli, quelli lenti sono gli umani a mettersi d'accordo, ha twittato con sarcasmo Oliviero. I dati #Auditel sono in ritardo di sei ore. Manco viaggiassero con Trenitalia, il commento di Pamela.

Fausto Egidio Piu

[13.11.2017 - 18:27]



Email Stampa Pinterest




RSS

2003/18 Universit Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard · ·

еще по теме

Был найден мной популярный сайт про направление бумага а4 киев.
www.steroid-pharm.com