InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

D'Urso-Parodi

Donne a confronto
regine della domenica


Una indossa austeri pantaloni, l'altra opta per minigonne audaci. La prima twitta consigli di bon ton, la seconda 'cinguetta': �Femmina calda e terrona sono�. Cassoeula contro pizza fritta. La sciura e la sciantosa. In altre parole, Cristina Parodi e Barbara d'Urso.

Le due conduttrici televisive, rispettivamente al timone di Domenica In e Domenica Live, si contendono lo scettro di regina della domenica e riaprono, pi� o meno inconsapevolmente, l'eterna e incanaglita zuffa tra nordisti e sudisti.

I dati auditel, per ora, incoronano Maria Carmela d'Urso che individua la ragione del suo successo proprio nella tipica veracit� che la contraddistingue: �A me non importa dare sfoggio di cultura e termini tecnici, mi sento in dovere di riportare la conversazione su un linguaggio popolare e di porre le domande che in quel momento il mio pubblico vorrebbe fare, o che io stessa farei dal divano di casa mia�

�Sono tipi di intrattenimento profondamente diversi tra loro- replica la Parodi, che precisa - Io non sarei mai in grado di farlo�.

Un passato differente quello delle due donne, destinato tuttavia ad incontrarsi proprio nel capoluogo lombardo.

Cristina, classe 1965, � appena diciannovenne quando lascia Alessandria, sua citt� natale, per Milano dove si iscrive alla facolt� di lettere dell'Universit� Cattolica del Sacro Cuore. �Studiavo ma mi davo anche da fare- ricorda. Facevo la correttrice di bozze per la Mondadori. Milano mi ha cambiata, aiutandomi a costruire uno stile sobrio, mai ostentato, che poi si armonizza con la mia personalit�. Qui ho assorbito le coordinate del gusto�. Completamente differente lo stile di Barbara d'Urso, che ben rammenta i tempi in cui � stata costretta a lasciare London per inseguire il sogno dello spettacolo. �Quando a diciotto anni sono arrivata a Milano mi hanno subito chiesto di cambiare il nome, perch� Carmelita, come mi chiamava la mia mamma, era un nome troppo terrone per loro. Cos� sono diventata Barbara. Ma Carmelita sono io, la donna che pu� permettersi di saltare, giocare e spesso anche piangere�.

Eppure c'� chi non � d'accordo con questo ennesimo tassello di campanilismo regionale.

�L'unica cosa napoletana di cui la d'Urso pu� vantarsi sono le luci che la fanno sembrare la Madonna di Pompei�. E' tranchant la giornalista e blogger Beatrice Dondi, che precisa �Bisogna definire bene che valenza si vuole dare all'aggettivo 'napoletano'�. �Se bastassero tette al vento, e parolacce disseminate qua e l� -continua Dondi- sarebbero in tanti ad apostrofarsi 'napoletani'. Pensi a Mara Venier o Mara Maionchi, eppure mi risulta sia un tortellino doc�.

Una semantica differente quella attribuita dalla giornalista de L'Espresso all'aggettivo. �Napoletano � Renzo Arbore. Uno che porge le domande in modo da orientare le risposte del suo interlocutore. Tanto scaltro da riuscire a portare sul palco dell'Ariston una canzone come "Il Clarinetto", metafora dell'organo genitale maschile�.

E sul milanese perfetto? �Ovviamente Fabio Fazio. Mai fuori le righe, posato composto, forse fin troppo. Un po' simbolo dell'eleganza meneghina�.

Ma ha ancora senso addentrarci in questi eterni, e scontati, stereotipi? �Diciamoci la verit�: ormai sono solo luoghi comuni. Viviamo tempi in cui bastano poche ore e un Frecciarossa per trovarsi da Piazza Plesbiscito all'ombra della Madonnina. E questo- continua- ha cambiato tutto. Pensi a Gomorra. E' una fiction seguita anche al nord e le assicuro che i sottotitoli sono del tutto superflui. Quando qualche decennio fa la televisione passava Troisi, i miei zii di Milano non riuscivano nemmeno a comprenderlo, un bel cambiamento eh?. Ammettiamolo -conclude la giornalista- Tot� con il colbacco a Milano � ormai preistoria�.

Antonio Buonansegna

[19.11.2017 - 19:44]



Email Stampa Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Tumblr Bufferapp




RSS

� 2003/19 Universit� Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0

Купить диплом высших учебных заведений Москвы

www.best-cooler.reviews/feel-real-frrrost-with-siberian-coolers/

проверить сайт на вирусы