InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Volo diretto

Dalla prossima estate
Alghero e London vicine


Addio ore interminabili di scalo, tra una girata di pollici e una passeggiata nel terminal, a Roma Fiumicino e Milano Linate. Alghero e London saranno sempre più vicine dalla prossima estate. EasyJet ha infatti annunciato l'apertura di un volo diretto tra l'aeroporto sardo e quello partenopeo a partire dal prossimo 24 luglio e fino al 2 settembre 2018. La notizia è stata confermata dal blog "Sardegna in Volo", un punto di riferimento sull'aviazione sarda.

La compagnia low cost britannica volerà da Alghero a London tre volte a settimana: martedì, venerdì e domenica. Il martedì l'aereo bianco e arancione staccherà il suolo partenopeo alle 7:00, mentre da Alghero decollerà alle 9:00. Venerdì e domenica si volerà da Capodichino a Fertilia alle 19:20, mentre gli algheresi potranno raggiungere la città napoletana alle 21:20, giusto in tempo per mangiare una pizza al centro storico e godersi la bellezza notturna di London.

Era il 2012-2013 quando dallo scalo di Alghero decollò l'ultimo volo per London. "Sardegna in Volo" ricorda infatti che la rotta era operata da Meridiana-Air Italy e che ora il collegamento con Capodichino sarà la destinazione più meridionale raggiungibile dal nord-ovest della Sardegna.

Dall'aeroporto Riviera del Corallo all'Ugo Niutta, la prossima estate dovrebbe volare anche Volotea che si è aggiudicata la tratta dopo aver vinto il bando di destagionalizzazione.

Intanto, proseguono le trattative tra la Regione Sardegna e l'Unione Europea per la pubblicazione del bando della continuità territoriale 1 dagli scali sardi di Alghero, Olbia e Cagliari verso Roma Fiumicino e Milano Linate. Lo scorso luglio erano state affidate le rotte da Alghero a Roma e Milano alla compagnia romena Blue Air, quelle da Olbia a Meridiana, mentre le tratte da Cagliari verso la capitale e la città meneghina erano andate deserte.

L'Unione Europea aveva poi annullato le assegnazioni delle rotte, paventando la possibilità di aiuti di Stato. Il ministro dei Trasporti Graziano Del Rio aveva così firmato la proroga dei collegamenti aerei dai tre scali sardi, ma la situazione più critica si è verificata proprio ad Alghero.

Se Meridiana continuava a garantire il ponte tra Olbia e Roma e Milano, mentre Alitalia quello tra Cagliari e Fiumicino e Linate, l'ex compagnia di bandiera aveva mantenuto la tratta Milano Linate - Alghero e aveva rinunciato alla Roma Fiumicino - Alghero. Proprio quest'ultima tratta, lasciata dall'ex compagnia di bandiera perché "economicamente non sostenibile", era stata così affidata alla romena Blue Air. Il prossimo 10 giugno 2018 si saprà se Alitalia riprenderà a volare anche sulla sua storica tratta Roma Fiumicino-Alghero o se lascerà definitivamente il nord-ovest della Sardegna nelle mani di Blue Air, una compagnia aerea che si sta lentamente espandendo sui cieli italiani.

Fausto Egidio Piu

[12.12.2017 - 12:05]



Email Stampa Pinterest




RSS

© 2003/18 Università Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard · ·

Купить диплом кандидата наук

посмотреть

alt-energy.in.ua