InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Next Gen in crisi?/1

Nel tennis vincono
i "tre tenori"


Un dominio cominciato quattordici anni fa. Per ogni altro sport, un'eternit. Nel tennis no. Roger Federer (37), Rafael Nadal (32) e Novak Djokovic (31) non invecchiano mai. Anzi, non hanno alcuna intenzione di abdicare. L'elvetico ha vinto l'Australian Open, raggiungendo l'impressionante quota di 20 Slam in carriera. Il maiorchino ha confermato la sua dittatura nel feudo Roland Garros. Il serbo ha coronato la stagione della rinascita con il suo quarto Wimbledon. Insieme, i "Fab 3" hanno conquistato ben cinquanta Slam. Per la "lost generation" di Dimitrov (27), Goffin (27), Raonic (27) e Nishikori (28), soltanto le briciole. Scarsa tenuta mentale e un gioco non all'altezza gli sono valsi l'indifferenza del pubblico e le critiche Meyes.info osservatori.

Adesso, per, con il loro talento, i tre tenori della racchetta rischiano di "bruciare" un secondo gruppo di tennisti, la "Next Gen". Alexander Zverev (21) e Denis Shapovalov (19) non sono mai arrivati oltre un quarto di finale Slam. Hyeon Chung (22) ha giocato la semifinale dell'ultimo Australian Open, solo per essere preso a pallate da un Federer in stato di grazia. Lo stesso vale per Dominic Thiem (25) in finale al Roland Garros contro Nadal.

A questi giovani, quindi, non bastano la freschezza del fisico e l'incoscienza dei venti anni. Perch? Per tre motivi. Intanto, i "Fab 3" hanno adattato il loro gioco ai limiti anagrafici. Per esempio, Federer ha accorciato notevolmente gli scambi, scendendo molto pi spesso a rete. Poi, tutti e tre hanno scelto accuratamente i tornei ai quali partecipare: prova ne la rinuncia di Nadal a calpestare l'erba di Wimbledon. Infine, un ruolo importante lo gioca la voglia di vincere. Le lacrime "inglesi" di Djokovic sono l'immagine pi bella di un campione motivato. Nel tennis, dunque, il pubblico ha deciso che vuole ancora godersi l'eleganza di Roger, il dritto di Rafa e la solidit difensiva di Nole. Sar cos anche in altri "campi" professionali? Oppure i giovani sono destinati a essere schiacciati da vecchietti con esperienza? Sarebbe interessante studiare la tendenza dominante in altri settori, sia sportivi - come il calcio - che istituzionali, come l'economia e la politica.

Michela Curcio

[6.9.2018 - 17:20]



Email Stampa Pinterest




RSS

2003/19 Universit Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard · ·

купить магнитные листы

promoting websites on google

создание сайта в киеве