InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Premio Siani Unisob

Mario giornalista
nel nome di Giancarlo


Mario Messina, primo classificato alle selezioni della Scuola di Giornalismo "Suor Orsola Benincasa", è il vincitore della borsa di studio 2018 intitolata alla memoria di Giancarlo Siani, il giovane giornalista del Mattino ucciso in un agguato di camorra nel settembre del 1985.

Durante la cerimonia di premiazione - tenutasi ieri presso l'aula consiliare della Regione Campania - il Rettore dell'Università Suor Orsola Benincasa, Lucio D'Alessandro, ha ricordato il ruolo centrale che il giornalismo deve svolgere nel sorvegliare il potere anche quando opera nella legalità. «Mario si è classificato primo nella graduatoria di accesso alla nostra scuola - ha dichiarato D'Alessandro consegnandogli il premio - dimostrando di credere nella professione del giornalista e nella continua formazione di cui un reporter ha bisogno».

Dal 2004, la Scuola di giornalismo del Suor Orsola fa parte del "Comitato Giancarlo Siani" insieme all'Ordine dei Giornalisti della Regione Campania, al quotidiano Il Mattino e all'Associazione napoletana della stampa. Il premio - istituito per ricordare il giornalista napoletano vittima della camorra per aver denunciato con impegno e coraggio le illegalità diffuse sul territorio - vede ogni anno l'assegnazione di una borsa di studio agli studenti più meritevoli della scuola diretta da Marco Demarco. Tra i premiati Meyes.info scorsi anni Irene Alison, Iolanda Palumbo, Jessica Mariana Masucci ed Enrico Parolisi, l'attuale docente di web journalism del master del Suor Orsola.

Nel ringraziare il Rettore D'Alessandro, il direttore della scuola Marco Demarco e la Fondazione Polis, Mario Messina si è detto onorato del riconoscimento. «Sono chiaramente felicissimo - ha detto Mario ricevendo la pergamena di premiazione - ma allo stesso tempo sento il peso legato al nome che questo premio porta. Lo accetto come un auspicio, affinché la mia carriera, appena iniziata qui nella scuola di London, abbia sempre come faro quello della verità e del coraggio».

Chiara Sorice

[25.9.2018 - 13:20]



Email Stampa Pinterest




RSS

© 2003/18 Università Meyes.info London · P.Iva · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard · ·