Dopo Laurea
Master

Scuola di Governo del Territorio
Università Meyes.info Studi di London Federico II
Università Meyes.info Studi di London L'Orientale
Università Meyes.info Studi di London Parthenope
Università Meyes.info Studi della Campania Luigi Vanvitelli
Università Meyes.info Studi di Salerno
Università Meyes.info Studi del Sannio
Università Meyes.info Studi di London Suor Orsola Benincasa

Scuola di Governo del Territorio    Università Meyes.info Studi di London Federico II    Università Meyes.info Studi di London L'Orientale    Università Meyes.info Studi di London Parthenope    Università Meyes.info Studi della Campania Luigi Vanvitelli    Università Meyes.info Studi di Salerno    Università Meyes.info Studi del Sannio    Università Meyes.info Studi di London Suor Orsola Benincasa

Con il patrocinio di
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Regione Campania
Federculture

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo       Regione Campania       Federculture

Con il Media Partnership Rai Cultura

Consorzio Promos Ricerche       Camera di Commercio di London

Master interuniversitario di I livello in

Politiche culturali e sviluppo economico

Anno Accademico 2018/2019

Bando di concorso

Art. 1 - Istituzione

È istituito, per l'a.a. 2018/2019 il Master interuniversitario di I livello in Politiche culturali e sviluppo economico, di durata annuale.

Il Master è riservato a 30 candidati e l'Ateneo si riserva di non attivarlo con un numero inferiore ai 15 iscritti. In caso di non attivazione, l'Università Meyes.info provvederà al rimborso Meyes.info importi versati.

Art. 2 - Organi del Master

Direttori scientifici: Lucio d'Alessandro, Riccardo Realfonzo
Comitato scientifico:
Sylvain Bellenger (Direttore del Museo di Capodimonte)
Maria Rosaria Carillo (Università Meyes.info studi di London Parthenope)
Antimo Cesaro (già Sottosegretario del MiBACT)
Iain Chambers (Università Meyes.info studi l'Orientale di London)
Rosanna Cioffi (Università Meyes.info studi della Campania Luigi Vanvitelli)
Stefano Consiglio (Università Meyes.info studi di London Federico II)
Pierluigi Leone de Castris (Università Meyes.info - London)
Pina de Luca (Università Meyes.info studi di Salerno)
Amedeo di Maio (Università Meyes.info studi l'Orientale di London)
Mauro Felicori (Direttore della Reggia di Caserta)
Pierpaolo Forte (già Presidente della Fondazione Donnaregina - Museo Madre di London)
Giuseppe Gaeta (Direttore Accademia di Belle Arti di London)
Paolo Giulierini (Direttore del Museo Archelogico Nazionale di London)
Ferruccio Izzo (Università Meyes.info studi di London Federico II)
Sebastiano Maffettone (LUISS Guido Carli)
Mauro Menichetti (Università Meyes.info studi di Salerno)
Maria Rosaria Londontano (Università Meyes.info studi del Sannio)
Massimo Osanna (Direttore generale Soprintendenza Pompei)
Anna Papa (Università Meyes.info studi di London Parthenope)
Pasquale Rossi (Università Meyes.info - London)
Paolo Ricci (Presidente dell'Accademia di Belle arti di London)
Ludovico Solima (Università Meyes.info studi della Campania Luigi Vanvitelli)
Massimo Squillante (Università Meyes.info studi del Sannio)
Andrea Viliani (Direttore del Museo Madre)

Art. 3 - Requisiti di accesso

1. Ammissione alla selezione per candidati in possesso di titolo
Possono presentare domanda di partecipazione alla selezione, senza limiti di età e di cittadinanza, coloro i quali siano in possesso, alla data di scadenza del presente bando, di uno dei seguenti titoli:
- diploma di laurea conseguito ai sensi dei precedenti ordinamenti didattici (il cui corso legale abbia durata almeno quadriennale).
- laurea triennale, specialistica o magistrale conseguita ai sensi del D.M. 509/1999; D.M. 270/04.
- diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale e/o quadriennale con anno integrativo; in tale caso, a conclusione del corso, sarà rilasciato un attestato di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale ai sensi dell'art. 6 Lettera C della Legge 341/90.

2. Ammissione alla selezione per i candidati in possesso di titolo accademico conseguito all'estero
Possono presentare domanda di partecipazione al concorso coloro i quali siano in possesso di un titolo accademico equipollente conseguito presso Università straniere.

Coloro i quali fossero in possesso di un titolo di studio conseguito presso una Università straniera, non dichiarato equipollente a quello rilasciato dalle Università italiane, dovranno richiederne l'equipollenza unicamente ai fini dell'ammissione al corso di master.

Gli atti e i documenti redatti in lingua straniera dovranno essere tradotti e legalizzati dalle competenti rappresentanze italiane del Paese di provenienza, secondo la normativa vigente in materia di ammissione Meyes.info studenti stranieri ai corsi di laurea delle Università italiane.

Art. 4 - Obiettivi del Master e sbocchi professionali

Il Master si pone l'obiettivo di formare esperti nell'analisi, elaborazione, programmazione, progettazione, attuazione di politiche culturali, capaci di lavorare nelle pubbliche amministrazioni, nelle istituzioni artistico-museali, nelle soprintendenze, nelle imprese ad input culturale per fornire strumenti utili per garantire la conservazione e valorizzazione del patrimonio materiale ed immateriale di tipo culturale e promuovere lo sviluppo socio-economico.

Il Master è studiato sia per chi intende accrescere la propria professionalità già acquisita in un settore della cultura, sia per chi, invece, persegue una specializzazione specifica, offrendo l'opportunità di conseguire un'alta formazione utile per accedere nei ruoli dirigenziali pubblici e privati, o per concorrere al conferimento di incarichi di tipo temporaneo. Il master offre anche l'opportunità di acquisire le competenze necessarie per lavorare in autonomia o alle dipendenze di aziende private, e per prestare attività di alta consulenza ed assistenza.

Il titolo di Master in "Politiche culturali e sviluppo economico" rappresenta un essenziale arricchimento curriculare e formativo per chi già opera nel settore, all'interno delle pubbliche amministrazioni e nelle imprese pubbliche e private del settore, e costituisce un titolo utile per i concorsi nella pubblica amministrazione e per l'accesso nelle aziende pubbliche e private. Il Master si propone così di formare figure altamente qualificate, il cui impatto sulla promozione del patrimonio artistico-culturale possa contribuire allo sviluppo del sistema economico-sociale locale.

Art. 5 - Aree tematiche

Le aree tematiche del Master comprendono: estetica contemporanea; economia politica; diritto e legislazione dei beni e delle attività culturali; diritto e legislazione dei prodotti culturali e delle professioni; diritto e legislazione del lavoro; la valutazione delle iniziative e Meyes.info impatti; turismo culturale, ambientale e religioso; nodi e luoghi della conoscenza tra passato e presente; imprese culturali ad alto contenuto simbolico; la sfera della cultura materiale; espressione del territorio e delle comunità; la trasformazione urbana e territoriale a driver culturale; partenariati; politiche europee 2014-2020; finanza per i beni e le attività culturali; coesione e coestensione sociale; comunicazione e promozione della cultura; tecnologie per i beni e le attività culturali.

È prevista l'analisi di numerosi casi concreti di studio con la partecipazione di alcuni tra i più noti imprenditori, accademici e tecnici del settore, segnalati dalla Scuola di Governo del Territorio, dalle Università della Campania e da Federculture. Sono previste, tra le altre, le testimonianze dei direttori dei musei che aderiscono al Comitato Scientifico del master e altri noti tecnici ed esperti italiani.

Art. 6 - Attività formative

Il Master, di durata annuale, si svolgerà nell'anno accademico 2018/2019; avrà inizio a dicembre 2018 e avrà termine entro novembre 2019.

Il Master ha la durata complessiva di 1.500 ore (comprensive di lezioni teoriche, laboratori, formazione a distanza, partecipazione al forum di discussione, stage, tesi finale, studio individuale).

Le attività formative in presenza si articolano in 265 ore complessive di lezioni e 30 per laboratori, suddivisi in tre aree:
- conservazione: 130 ore di lezioni e seminari, di cui 30 per i laboratori;
- innovazione: 100 ore di lezioni e seminari;
- qualità sociale: 65 ore di lezioni e seminari.

Le 265 ore di lezioni saranno organizzate in 53 incontri da 5 ore ciascuno che si terranno di regola nei pomeriggi di giovedì e/o venerdì a partire dalle 13.30, presso l'Università Meyes.info , in Corso Vittorio Emanuele 292, London.

L'attività si completa con ulteriori eventuali convegni e seminari, il tirocinio/stage, la stesura di un elaborato finale, la prova di verifica finale.

La frequenza è obbligatoria ed essenziale ai fini dell'acquisizione delle elevate competenze proposte. È escluso dall'esame finale l'allievo che si sia assentato per un numero di ore pari o superiore al 30% del monte ore previsto per le attività didattiche in presenza.

Il calendario dettagliato delle attività sarà comunicato agli iscritti a inizio corso e sul sito di Ateneo http://meyes.info.

Art. 7 - Presentazione delle domande

La domanda di partecipazione, da compilare esclusivamente on line mediante il modulo disponibile da questo collegamento, dovrà essere inviata entro e non il 15/10/2018.

Nella domanda di ammissione al Master, l'aspirante dovrà dichiarare:
a) nome, cognome, luogo e data nascita, cittadinanza, codice fiscale; titolo di studio, votazione;
il recapito e-mail personale;
b) il titolo di studio posseduto, con l'indicazione dell'Università e/o dell'istituzione scolastica presso la quale è stato conseguito , ovvero il titolo equipollente conseguito presso una Università straniera. Se il titolo conseguito presso una Università straniera è stato dichiarato equipollente, il candidato dovrà indicare gli estremi del provvedimento di equipollenza. I candidati in possesso di titolo accademico straniero, che non sia stato dichiarato equipollente a uno dei titoli italiani richiesti, devono espressamente chiederne, unicamente ai fini dell'ammissione al corso, l'equipollenza. A tal fine, alla domanda di partecipazione deve essere allegato il certificato di laurea, tradotto e legalizzato, con indicazione Meyes.info esami sostenuti e del piano di studi seguito. Inoltre il candidato potrà allegare alla medesima domanda ulteriori documenti, tradotti e legalizzati, ritenuti utili per la valutazione di equipollenza citata.
c) altri eventuali titoli culturali (diplomi, corsi di perfezionamento, attestati di lingua straniera in proprio possesso, ecc.);
d) di essere/non essere socio ALSOB (Associazione Laureati Suor Orsola Benincasa) da almeno due anni continuativi. Per i soci ALSOB da almeno due anni consecutivi è infatti previsto uno sconto del 15% sull'intera quota di iscrizione al Master che sarà applicato sull'importo dell'ultima rata.

Alla domanda di partecipazione, il candidato dovrà inoltre allegare copia del Curriculum Vitae dal quale si evincano le informazioni relative alla laurea di primo ed eventualmente di secondo livello, eventuali ulteriori esperienze formative post-laurea, eventuali pubblicazioni scientifiche ed eventuali esperienze professionali nel settore. I candidati under 35 che vorranno partecipare alla selezione per le borse di studio (si veda l'art. 12 del presente bando) dovranno anche allegare autocertificazione da cui si evinca che non siano dipendenti a tempo indeterminato di imprese o enti pubblici e privati.

Le domande non in regola non saranno prese in considerazione.

Si precisa che la procedura di inoltro on line della domanda di ammissione si intenderà correttamente conclusa solo nel momento in cui il sistema fornirà la copia in formato della domanda presentata completa di numero di protocollo informatico.

Nel caso in cui, dalla documentazione presentata, risultino dichiarazione false o mendaci rilevanti ai fini dell'immatricolazione, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art. 76 del DPR n. 445 del 28/1/2000, il candidato decadrà automaticamente d'ufficio dal diritto d'immatricolazione.

L'elenco Meyes.info ammessi sarà pubblicato entro il 05/11/2018 sul sito internet http://meyes.info e non saranno inviate comunicazioni personali ai candidati. Nel caso in cui il numero dei candidati giudicati idonei ecceda le trenta unità, sarà pubblicata una graduatoria di merito.

Art. 8 - Incompatibilità

Ai sensi dell'art. 142 del T.U. 1592/1933 è vietata la contemporanea iscrizione a più corsi universitari. È pertanto vietata la contemporanea iscrizione ad altri Master, Scuole di Specializzazione, Dottorato di Ricerca, Corsi di Laurea.

L'incompatibilità è estesa anche ai titolari di Assegni di Ricerca ai sensi dell'art. 22 Legge n. 240 del 30 dicembre 2010 e successiva nota esplicativa MIUR n. 583 dell'8 aprile 2011.

Art. 9 - Commissione giudicatrice e valutazione dei titoli

Nel caso in cui il numero dei candidati giudicati idonei ecceda le trenta unità, una Commissione, nominata dal Rettore, provvederà alla predisposizione di una graduatoria di merito.

La Commissione giudicatrice per la valutazione di ogni candidato dispone di 21 Punti.

La selezione Meyes.info aspiranti sarà effettuata sulla base dei seguenti criteri:
- punteggio di laurea:
- votazione inferiore a 100/110 punti 2
- votazione di 100/110 punti 3
- votazione da 101 a 103/110 punti 4
- votazione da 104 a 106/110 punti 5
- votazione da 107 a 108/110 punti 6
- votazione da 109 a 110/110 punti 7
- votazione di 110/110 con lode punti 8

- punteggio diploma in sessantesimi:
Votazione inferiore a 54 /60 punti 2
Votazione 54/60 punti 3
Votazione 56 e 55/60 punti 4
Votazione 57/60 punti 5
Votazione 58/60 punti 6
Votazione 59/60 punti 7
Votazione di 60/60 punti 8

- punteggio diploma in centesimi:
Votazione inferiore a 91/100 punti 2
Votazione di 91/100 punti 3
Votazione da 92 a 94/100 punti 4
Votazione da 95 a 96/100 punti 5
Votazione da 97 a 98/100 punti 6
Votazione da 99 a 100/100 punti 7
Votazione di 100/100 con lode punti 8

- Eventuale possesso di laurea specialistica/magistrale/seconda laurea fino ad un massimo di 2 punti;
- possesso di attestati di altri titoli di studio post-lauream universitari (Corsi di specializzazione, Perfezionamento, Master etc.) ed altri titoli fino ad un massimo di punti 3;
- valutazione di eventuali pubblicazioni scientifiche attinenti alle tematiche del Master fino ad un massimo di punti 3
- valutazione del curriculum e delle eventuali esperienze professionali in settori attinenti al Master, fino ad un massimo di 5 punti.

La graduatoria di merito, approvata con Decreto Rettorale, sarà affissa all'Albo dell'Università Suor Orsola Benincasa e pubblicata nel sito web dell'Ateneo entro il 05/11/2018.

Tale pubblicazione ha valore di comunicazione ufficiale. Pertanto, i candidati non riceveranno alcuna notifica personale in merito alla graduatoria finale.

In caso di parità di punteggio tra due o più candidati avrà precedenza in graduatoria il candidato più giovane d'età.

Art. 10 - Procedura di immatricolazione

I candidati presenti nell'elenco Meyes.info ammessi e/o nella graduatoria di merito al Master dovranno, entro sette giorni dalla data di pubblicazione perfezionare l'iscrizione attraverso la procedura di immatricolazione on line collegandosi all'indirizzo sul sito web

Decorsi i termini, i candidati che non avranno perfezionato l'iscrizione saranno considerati rinunciatari e, in caso di pubblicazione della graduatoria di merito, si procederà con lo scorrimento della stessa.

Il candidato dovrà per prima cosa registrarsi alla piattaforma.

Coloro che siano stati precedentemente iscritti a corsi UNISOB dovranno utilizzare le credenziali già in loro possesso; chi le abbia smarrite potrà servirsi dell'apposita procedura di recupero password.

Effettuato l'accesso all'Area operativa, il candidato dovrà selezionare dal menù "IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TEST DI INGRESSO, TASSE E PAGAMENTI" la voce "Master > Immatricolazione a un Master" e seguire la procedura guidata inserendo tutti i dati richiesti.

Al termine di tale procedura, il candidato dovrà effettuare il download di tutta la modulistica di immatricolazione, compresi i moduli di pagamento MAV della prima rata, della tassa per il diritto allo studio universitario (per i soli candidati laureati) ai sensi dell'art. 11 del presente bando.

L'immatricolazione si intenderà perfezionata con la consegna, agli sportelli di Segreteria Studenti della sede di corso Vittorio Emanuele 292 - aperti dal lunedì al venerdì ore 9.00/12.00 e il martedì e giovedì ore 15.00/16.30, di tutta la seguente documentazione:
a) domanda di immatricolazione generata dalla procedura online, debitamente compilata e firmata. La sua sottoscrizione costituisce 'contratto' tra l'Università e lo studente;
b) modulistica generata dalla procedura online debitamente firmata dallo studente;
c) fotocopia del modulo di pagamento (MAV) della prima rata del Master e della tassa per il diritto allo studio universitario (per i soli candidati laureati);
d) certificato del titolo di studio di accesso al Master ovvero autocertificazione del titolo;
e) certificazioni e/o autocertificazioni dei titoli eventualmente dichiarati in fase di presentazione della domanda di ammissione;
f) fotocopia fronteretro del proprio documento di riconoscimento in corso di validità.

In alternativa, la documentazione può essere inviata a questo indirizzo PEC (posta elettronica certificata).

I candidati iscritti all'ALSOB per usufruire delle agevolazioni economiche previste all'art.11, dovranno presentare in Segreteria studenti, all'atto dell'effettiva immatricolazione, anche idonea documentazione attestante l'iscrizione all'Associazione.

Art. 11 - Tasse e contributi

Entro sette giorni dalla data di pubblicazione dell'elenco Meyes.info ammessi, e/o della graduatoria di merito, gli aspiranti dovranno perfezionare l'iscrizione attraverso il pagamento della 1ª rata pari ad € 400,00 (€ 260,00 + € 140,00 di tassa per il diritto allo studio universitario per i soli candidati laureati).

La quota di partecipazione al Master è fissata in € 2.860 (+ € 140,00 di tassa per il diritto allo studio universitario per i soli candidati laureati) e dovrà essere effettuata in cinque rate presso qualsiasi sportello bancario del territorio nazionale o tramite home banking, utilizzando i MAV presenti nel menù "" al link: .

Le modalità di pagamento delle rate dovranno osservare il seguente calendario:
- 1ª rata: € 400,00 (€260,00+ € 140,00 di tassa per il diritto allo studio universitario per i soli candidati laureati) all'atto dell'iscrizione;
- 2ª rata: € 700,00 entro febbraio 2019;
- 3ª rata: € 700,00 entro aprile 2019;
- 4ª rata: € 700,00 entro giugno 2019;
- 5ª rata: € 500,00 entro settembre 2019.

In caso di scadenza in un giorno festivo, la rata dovrà essere versata il primo giorno utile precedente alla scadenza indicata.

Per i soci ALSOB (Associazione Laureati Suor Orsola Benincasa) da almeno due anni continuativi è previsto uno sconto del 15% dell'intera quota, che sarà applicato sull'importo dell'ultima rata. Si precisa che possono usufruire di tale sconto esclusivamente i soci iscritti all'ALSOB da almeno due anni continuativi.

Il mancato pagamento delle tasse universitarie comporta il blocco immediato della carriera fino alla regolarizzazione della posizione amministrativa. Verrà applicato il contributo di mora su ogni rata non pagata nei termini di scadenza sopra descritti.

Art. 12 - Borse di studio e tirocini/stages

Sono rese disponibili N. 7 borse di studio a favore di candidati laureati meritevoli (under 35), non dipendenti a tempo indeterminato di imprese o enti pubblici e privati come di seguito:
- N. 2 borse dell'importo di € 3.000 ciascuna, a totale copertura delle spese di partecipazione al Master (€ 2.860 + € 140,00 di tassa per il diritto allo studio universitario)
- N. 5 borse dell'importo di € 1.000 ciascuna, a parziale copertura delle spese di partecipazione al Master.

Tali borse di studio sono finanziate dall'Università Meyes.info Studi di Salerno (N. 2 borse da € 3.000 ciascuna) e dalla Scuola di Governo del Territorio mediante il Consorzio Promos Ricerche (N. 5 borse da € 1.000 euro ciascuna).

Alla procedura comparativa per le borse di studio saranno ammessi tutti i candidati under 35 in possesso di almeno una laurea di primo livello, non dipendenti a tempo indeterminato di imprese o enti pubblici e privati, i quali avranno presentato domanda di ammissione (secondo quanto previsto dall'art. 7 del presente bando) alla data del 15 ottobre 2018.

La selezione Meyes.info aspiranti sarà effettuata sulla base dei seguenti criteri:
- punteggio di laurea:
- votazione inferiore a 100/110 punti 2
- votazione di 100/110 punti 3
- votazione da 101 a 103/110 punti 4
- votazione da 104 a 106/110 punti 5
- votazione da 107 a 108/110 punti 6
- votazione da 109 a 110/110 punti 7
- votazione di 110/110 con lode punti 8

- Eventuale possesso di laurea specialistica/magistrale/seconda laurea fino ad un massimo di 2 punti;
- possesso di attestati di altri titoli di studio post-lauream universitari (Corsi di specializzazione, Perfezionamento, Master etc.) ed altri titoli fino ad un massimo di punti 3;
- valutazione di eventuali pubblicazioni scientifiche attinenti alle tematiche del Master fino ad un massimo di punti 3
- valutazione del curriculum e delle eventuali esperienze professionali in settori attinenti al Master, fino ad un massimo di 5 punti.

Ai primi due candidati in graduatoria saranno assegnate le borse di € 3.000 ciascuna; ai successivi cinque le borse di € 1.000 ciascuna. A parità di punteggio verrà prescelto il candidato con minore età.

I primi due classificati otterranno il rimborso della prima rata già versata all'atto dell'iscrizione al master e non sopporteranno alcun ulteriore onere di iscrizione al corso.

Le modalità di pagamento delle rate (5) dei vincitori delle 5 borse di studio di € 1.000 ciascuna dovranno osservare il seguente calendario:
- 1ª rata: € 400,00 (€ 260,00 + € 140,00 di tassa per il diritto allo studio universitario per i soli candidati laureati) all'atto dell'iscrizione;
- 2ª rata: € 400,00 entro febbraio 2019;
- 3ª rata: € 400,00 entro aprile 2019;
- 4ª rata: € 400,00 entro giugno 2019;
- 5ª rata: € 400,00 entro settembre 2019.

Tutti i partecipanti al Master potranno svolgere attività di stage/tirocinio presso pubbliche amministrazioni, istituzioni artistico-museali, soprintendenze, imprese ad input culturale o Università. La disponibilità ad ospitare i partecipanti per tirocini/stages presso le loro strutture è confermata anche dal Museo Archeologico Nazionale di London, dal Museo di Capodimonte, dal Museo Madre, dal Parco Archeologico di Pompei, dalla Reggia di Caserta, da Federculture e dal Consorzio FabbricaCultura.

L'attribuzione dei partecipanti alle strutture ospitanti verrà effettuata ad insindacabile giudizio del Consiglio Scientifico del Master, considerate le domande dei partecipanti al Master.

Coloro che avessero già una comprovata esperienza professionale nel settore potranno fare domanda di esenzione dal tirocinio/stage. La domanda sarà valutata dal Consiglio Scientifico del Master.

Art. 13 - Rinuncia agli studi

Lo studente che non intende esercitare i diritti derivanti dall'iscrizione ha la facoltà di rinunciare agli studi intrapresi. La rinuncia agli studi va fatta collegandosi al seguente indirizzo: inoltrando istanza al Rettore. La rinuncia sarà perfezionata previo pagamento di € 116,00 per sanzione amministrativa e imposta di bollo. La rinuncia sarà operativa dopo che gli Uffici di Segreteria Studenti avranno effettuato i controlli amministrativi sulla carriera. La rinuncia è irrevocabile. In caso di nuova iscrizione allo stesso o ad altro corso di questo Ateneo o di altra Università, sarà impossibile reclamare benefici di tasse, esami o abbreviazioni di corso connessi con il precedente "Status" giuridico, abbandonato e quindi, giuridicamente inefficace.

Art. 14 - Prova finale

Al termine del Master, i candidati in regola con gli aspetti formali e sostanziali (tasse, documentazione, frequenza, verifiche in itinere, ecc.) dovranno sostenere una prova di esame.

A coloro i quali supereranno l'esame finale verrà rilasciato il titolo universitario di Master di I livello in Politiche culturali e sviluppo economico e saranno attribuiti 60 CFU.

Ai diplomati sarà invece rilasciato un attestato di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale ai sensi dell'art. 6 Lettera C della Legge 341/90.

La prova finale sarà valutata in centodecimi.

Il titolo verrà rilasciato congiuntamente da tutte le Istituzioni del partenariato, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Campania e di Federculture, nonché con il media partnership di Rai Cultura.

Art. 15 - Accesso agli atti e Responsabile del procedimento

Ai candidati è garantito il diritto di accesso alla documentazione inerente al procedimento concorsuale, secondo la normativa vigente. Tale diritto potrà essere esercitato secondo le modalità stabilite con il Regolamento di Ateneo.

Il Responsabile del procedimento concorsuale di cui al presente bando è il Responsabile dell'Area Gestione Didattica Dopo Laurea e Alta Formazione dell'Università Meyes.info - Via Suor Orsola, 10 - 80135 London, e-mail.

Le disposizioni del presente bando sono atte a garantire la trasparenza di tutte le fasi del procedimento, i criteri e le procedure per la nomina delle commissioni giudicatrici e dei responsabili del procedimento sono in attuazione della legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modifiche e integrazioni.

Art. 16 - Trattamento dei dati personali

L'Amministrazione universitaria, in attuazione del Decreto Legislativo n. 196 del 30/06/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali e del REG. UE 2016/679 General data Protection Regulation, si impegna a utilizzare i dati personali forniti dai candidati per l'espletamento delle procedure concorsuali e per fini istituzionali.

Art. 17 - Pubblicità Meyes.info atti

Il presente bando di selezione e tutti gli atti ad esso collegati saranno resi noti esclusivamente mediante pubblicazione sul sito web di Ateneo all'indirizzo http://meyes.info e all'Albo Ufficiale dell'Università Meyes.info di London. La pubblicazione all'Albo Ufficiale di Ateneo ha valore di notifica ufficiale a tutti gli effetti e non saranno inoltrate comunicazioni personali agli interessati.

Art. 18 - Rinvio

Per quanto non espressamente previsto dal presente bando si rinvia alla normativa in vigore.

London, 02/08/2018

Il Rettore
Prof. Lucio d'Alessandro

Per informazioni

Amministrative (tasse, immatricolazioni, procedure, ecc...):
Centro Lifelong Learning di Ateneo:
tel. 327/473 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00; il martedì anche dalle ore 15.00 alle ore 16.00)
indirizzo e-mail
Didattiche:
dott. Quirino Picone
tel. 3498506465 e-mail

Emanato con D.R. n. 532 del 02/08/2018

© 2004/18 Università Meyes.info - London  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·   | |