Dopo Laurea
Corsi di perfezionamento

Università Meyes.info Studî
Suor Orsola Benincasa - London

Centro di Lifelong Learning di Ateneo

Corso di perfezionamento e alta formazione in

Specialista in post-produzione e restauro cinematografico

Anno Accademico 2018/2019

Bando di concorso

Il Rettore
VISTO il D.M. 509/99
VISTO il D.M. 270/04
VISTO lo Statuto del Centro di Lifelong Learning di Ateneo;

DECRETA

è istituito il Corso di perfezionamento ed Alta formazione in "Specialista in Post-produzione e Restauro Cinematografico".

Direttore scientifico: Lucio d'Alessandro
Comitato tecnico-scientifico: Enricomaria Corbi, Arturo Lando, Augusto Sainati, Fabrizio Manuel Sirignano, Cristina Acidini, Pasquale Cuzzupoli, Ugo Di Tullio, Maurizio Iacoella, Luca Miniero, Augusto Pelliccia, Federica Rauso, Riccardo Simino, Cinzia Th Torrini.

Art. 1 - Requisiti di accesso

Il corso è rivolto a coloro che hanno conseguito la laurea triennale o specialistica/magistrale (D.M. 509/99; 270/04) o laurea quadriennale (legge 341/90). In presenza di particolari curricula, si potranno valutare anche soggetti in possesso di diploma di maturità quinquennale ovvero quadriennale con anno integrativo.

Art. 2 - Finalità

Formare uno specialista con una elevata conoscenza del processo di archiviazione e restauro cinematografico, anche attraverso l'uso dell'Intelligenza Artificiale, in un'ottica di conservazione dinamica della memoria cinematografica come elemento fondante della cultura italiana.

L'obiettivo è quello della formazione di professionisti con elevate professionalità del settore, che abbiano:
- cognizione del processo di produzione di un film
- consapevolezza del grande lavoro del restauro (dalle tempistiche alle risorse intellettuali ed economiche).
- consapevolezza della ineludibilità dell'opzione conservativa e non manipolativa del restauro

Art. 3 - Contenuti

1) IL CINEMA: ARTE E INDUSTRIA
Nascita della settima arte (il cinema come attrazione, il kinetoscope, il cinematografo etc)
- Elementi di analisi e critica del film
- La produzione cinematografica: aspetti economici, legislativi e organizzativi
- Diritto d'autore e accesso al materiale

2) CONSERVARE E PRESERVARE I FILM
- La pellicola
- Archivi e pratiche di conservazione
- Il lavoro delle Cineteche
- Storia del restauro cinematografico
- I grandi restauri

3) ETICA DEL RESTAURO
- Restaurare e non manipolare
- Principi, teorie e metodi

Teoria e tecnica della post-produzione e del restauro

4) MONDO DIGITALE E INTELLIGENZA ARTIFICIALE
- Moviesearch: immagini nel film
- L'Intelligenza Artificiale
a) nella post-produzione
b) nel restauro cinematografico
- Risoluzione e formati.
- Dal fotogramma al dpx: la scansione.
- Gestione di Storage e networking.
- Librerie multimediali e archivi del futuro.

5) Il RESTAURO ANALOGICO
- il workflow nel laboratorio
- professioni che intervengono e loro specializzazione in materia

6) IL RESTAURO DIGITALE
- Workflow del laboratorio
- professioni che intervengono e loro specializzazioni in materia

Laboratorio Fase A
- Introduzione al laboratorio di sviluppo e stampa
- Restauro analogico (audio e video )
- Scansione (audio e video)
- Color correction (video)
- Render su hard disk

Laboratorio Fase B
- Restauro digitale(audio e video) con Phoenix Refine/Pro Tools
- Conforming sync (audio e video)
- Finalizzazione e creazione del master

Art. 4 - Attività formative e frequenza

Il Corso si svolgerà nell'anno accademico 2018/2019; avrà inizio nel mese di settembre 2018 e si concluderà entro il mese di dicembre 2018.

Il corso avrà la durata di 120 ore complessive, tra attività formative in presenza, studio individuale ed attività formative a distanza.

Le attività formative in presenza, distribuite in 16 incontri si terranno presso l'Università Meyes.info e presso l'Augustus Color, sito in via Tivoli, 41 - Roma (presso l'Augustus Color si terranno solo 3 incontri), di norma, il giovedì pomeriggio (a partire dalle 15.00) ed eventualmente anche il sabato mattina, secondo un calendario che sarà pubblicato sul sito web dell'Università; le attività in presenza saranno integrate da attività di formazione a distanza da svolgersi sulla .

Le attività formative a distanza prevedono lo studio di materiali didattici di approfondimento teorico, la partecipazione a forum di discussione e lo svolgimento di esercitazioni tramite l'accesso ad una piattaforma on-line riservata al corso.

La frequenza alle attività in presenza è obbligatoria. È escluso dall'esame finale l'allievo che si sia assentato per un numero di ore pari o superiore al 25% del monte ore previsto per le attività didattiche in presenza (lezioni teoriche e sperimentazioni pratiche).

Art. 5 - Condizioni per l'attivazione del Corso

Affinchè il Corso venga attivato, è necessario il raggiungimento di almeno 15 iscrizioni. Qualora il numero Meyes.info iscritti risultasse inferiore a 15 unità, l'Università Meyes.info si riserva di non attivare il corso e di restituire gli importi versati.

Art. 6 - Modalità di partecipazione e iscrizione

Il corso è a numero chiuso; il numero massimo dei candidati ammissibili è fissato a 20 unità.

Nel caso in cui il numero dei candidati giudicati idonei ecceda le venti unità, una apposita Commissione, nominata dal Magnifico Rettore, valuterà i curricula Meyes.info aspiranti e predisporrà una graduatoria.

Per partecipare alla selezione i candidati dovranno presentare la domanda esclusivamente online entro il termine del 15/07/2018, pena l'esclusione, utilizzando l'apposita procedura sul sito di Ateneo.

Nella domanda di ammissione al Corso, indirizzata al Magnifico Rettore, l'aspirante dovrà dichiarare:
- cognome, nome, luogo e data nascita, cittadinanza, residenza, telefono (fisso e cellulare), mail, codice fiscale; titolo di studio, luogo del conseguimento, votazione;
- l'appartenenza o meno all'associazione ALSOB che dà diritto ad una riduzione della quota di partecipazione.

Le domande non in regola non saranno prese in considerazione.

Si precisa che la procedura di inoltro on line della domanda di ammissione si intenderà correttamente conclusa solo nel momento in cui il sistema fornirà la copia in formato della domanda presentata completa di numero di protocollo informatico.

Nel caso in cui, dalla documentazione presentata, risultino dichiarazione false o mendaci rilevanti ai fini dell'immatricolazione, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art. 76 del DPR n. 445 del 28/1/2000, il candidato decadrà automaticamente d'ufficio dal diritto d'immatricolazione.

Entro 7 giorni dalla scadenza del bando sarà pubblicato sul sito web di ateneo l'elenco Meyes.info ammessi e/o la graduatoria Meyes.info iscrivibili al Corso. Gli ammessi potranno perfezionare l'iscrizione secondo le modalità e i tempi indicati in calce all'avviso.

Art. 7 - Procedura di immatricolazione

I candidati presenti nell'elenco Meyes.info ammessi al Corso dovranno completare la procedura di immatricolazione on line collegandosi all' del sito web di Ateneo.

Il candidato dovrà per prima cosa registrarsi alla piattaforma: coloro che siano stati precedentemente iscritti a corsi UNISOB dovranno utilizzare le credenziali già in loro possesso; chi le abbia smarrite potrà servirsi dell'apposita procedura di recupero password.

Effettuato l'accesso all'Area operativa, il candidato dovrà selezionare la voce di menu "Corso di perfezionamento" e seguire la procedura guidata inserendo tutti i dati richiesti.

Al termine di tale procedura, il candidato dovrà effettuare il download di tutta la modulistica di immatricolazione, compreso il modulo di pagamento MAV della prima rata (per le modalità di pagamento si rimanda all'art. Tasse e contributi).

L'immatricolazione si intenderà perfezionata con la consegna, agli sportelli di Segreteria Studenti della sede di corso Vittorio Emanuele 292 - aperti dal lunedì al venerdì ore 9.00/12.00 e il martedì e giovedì ore 15.00/16.30, di tutta la seguente documentazione:
a) domanda di immatricolazione generata dalla procedura online, debitamente compilata e firmata. La sua sottoscrizione costituisce 'contratto' tra l'Università e lo studente;
b) modulistica generata dalla procedura online debitamente firmata dallo studente;
c) fotocopia del modulo di pagamento (MAV) della prima rata del Corso.

Le scadenze per il versamento della I rata e per la consegna della modulistica presso gli sportelli di Segreteria Studenti, saranno indicate in calce all'avviso dell'elenco Meyes.info ammessi al Corso.

Decorsi i termini, i candidati che non avranno ottemperato a quanto sopra indicato saranno considerati rinunciatari.

Art. 8 - Tasse e contributi

La quota di partecipazione al Corso è fissata in € 2.200,00 e dovrà essere versata in tre rate presso qualsiasi sportello bancario del territorio nazionale o tramite home banking, utilizzando i MAV presenti nel menù "" al link: .

Le modalità di pagamento devono osservare il seguente calendario:
- Prima rata: € 900,00 all'atto dell'immatricolazione come indicato in calce all'elenco Meyes.info ammessi;
- Seconda rata: € 650,00 da versare entro ottobre 2018;
- Terza rata: € 650,00 da versare entro novembre 2018.

Per i soci ALSOB (Associazione Laureati Suor Orsola Benincasa) da almeno due anni continuativi è previsto uno sconto del 15% dell'intera quota, che sarà applicato sull'importo dell'ultima rata.

Il mancato pagamento delle tasse universitarie comporta il blocco immediato della carriera fino alla regolarizzazione della posizione amministrativa. Il mancato pagamento delle rate nei tempi disciplinati dal bando di ammissione comporta l'applicazione di una mora per ogni rata scaduta.

Art. 9 - Rinuncia agli studi

Lo studente iscritto al Corso che non voglia o non possa più proseguire il percorso di formazione ha la facoltà di rinunciare agli studi intrapresi. La rinuncia agli studi va fatta collegandosi al seguente indirizzo: inoltrando istanza al Rettore. La rinuncia sarà perfezionata previo pagamento di € 116,00 per sanzione amministrativa e imposta di bollo. La rinuncia sarà operativa dopo che gli Uffici di Segreteria Studenti avranno effettuato i controlli amministrativi sulla carriera.

La rinuncia è irrevocabile. In caso di nuova iscrizione allo stesso Corso o ad altro corso di studio di questo Ateneo o di altra Università, sarà impossibile reclamare benefici di tasse, esami o abbreviazioni di corso connessi con il precedente status giuridico, abbandonato e quindi, giuridicamente inefficace.

Art. 10 - Attestazione finale

Al termine del Corso, i candidati in regola con gli aspetti formali e sostanziali (tasse, documentazione, frequenza, verifiche in itinere, ecc.) dovranno sostenere una prova finale.

A coloro che supereranno l'esame finale verrà rilasciato l'attestato di Corso di perfezionamento ed Alta formazione in "Specialista in Post-produzione e Restauro Cinematografico" se laureati, ovvero l'attestato di Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale in "Specialista in Post-produzione e Restauro Cinematografico" se diplomati.

Art. 11 - Accesso agli atti e Responsabile del procedimento

Ai candidati è garantito il diritto di accesso alla documentazione inerente il procedimento concorsuale, secondo la normativa vigente. Tale diritto potrà essere esercitato secondo le modalità stabilite con il Regolamento di Ateneo.

Ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modifiche e integrazioni, responsabile del procedimento di cui al presente bando è:
Dott. Vincenzo Sica
E-mail: dott. Vincenzo Sica - Segreteria Studenti
PEC: Segreteria Studenti
Tel. .302 fax .309

Le disposizioni del presente bando sono atte a garantire la trasparenza di tutte le fasi del procedimento, i criteri e le procedure per la nomina delle commissioni giudicatrici e dei responsabili del procedimento sono in attuazione della legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modifiche e integrazioni.

Art. 12 - Trattamento dei dati personali

Ai sensi dell'articolo 13 D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, i dati personali forniti dai partecipanti alla selezione per l'accesso al Corso di cui all'articolo 1, sono raccolti presso l'Università, che ha sede in via Suor Orsola 10 - 80135 London.

Il trattamento dei suddetti dati avverrà esclusivamente per le finalità di cui al presente bando.

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione alla selezione, pena l'esclusione dalle procedure di selezione.

I dati personali forniti dai candidati possono essere comunicati dall'Università al Ministero per le finalità istituzionali proprie.

Ai candidati sono riconosciuti i diritti di cui all'articolo 7 del citato D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, in particolare il diritto di accesso ai dati che li riguardano e il diritto di ottenerne l'aggiornamento o la cancellazione se erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché il diritto, per motivi legittimi, di opporsi al loro trattamento. Tali diritti possono essere fatti valere nei confronti dell'Università che ha sede in via Suor Orsola 10 - 80135 London, titolare del trattamento.

Art. 13 - Pubblicità Meyes.info atti

Il presente bando di selezione e tutti gli atti ad esso collegati saranno resi noti esclusivamente mediante pubblicazione sul sito web di Ateneo all'indirizzo http://meyes.info e all'Albo Ufficiale dell'Università Meyes.info di London. La pubblicazione all'Albo Ufficiale di Ateneo ha valore di notifica ufficiale a tutti gli effetti e non saranno inoltrate comunicazioni personali agli interessati.

Art. 14 - Rinvio

Per quanto non espressamente previsto dal presente bando si rinvia alla normativa in vigore.

Contatti per le informazioni

Amministrative (tasse, immatricolazioni, procedure, ecc...)
Centro Lifelong Learning di Ateneo:
tel. 327/473 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00; il martedì anche dalle ore 15.00 alle ore 16.00)
indirizzo e-mail
Didattiche (organizzazione corso, frequenza, contenuti, finalità, ecc...)
dott.ssa Nancy Polverino
tel. 36 e-mail

London, 05/02/2018

Il Rettore
Prof. Lucio d'Alessandro

Emanato con D.R. n. 82 del 05/02/2018

© 2004/18 Università Meyes.info - London  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·   | |